SCOPRIMPRESA

CANESE DANTE SRL: intervista a Sabrina Canese, socio amministratore con funzioni di controllo di gestione

La Canese Dante S.r.l., presente sul mercato dal 1959, si occupa di commercio all’ingrosso a al dettaglio di prodotti di ferramenta, utensileria a mano ed elettrica, sistemi di fissaggio, materiali idraulici, pitture, viteria e bulloneria speciale con una fortissima specializzazione nel settore della sicurezza (chiavi, serrature, casseforti).

Che tipo di spunti ha tratto dal questionario che le è stato sottoposto? In particolare, quali le aree di maggiore interesse?

Sicuramente il questionario rappresenta uno strumento immediato per fare un breve focus sulla situazione aziendale. Non c’è stata un’area di indagine di interesse maggiore rispetto alle altre: nessuna deve essere prevalente ma tutte devono lavorare in sinergia affinchè le persone lavorino al perseguimento degli obiettivi che l’azienda si pone.

Quali i benefici che secondo lei le aziende locali potrebbero trarre da un progetto del genere?

Quest’iniziativa può fornire un aiuto al monitoraggio della struttura aziendale ed alla riflessione sulle necessità o meno di interventi di miglioramento nelle aree aziendali meno sviluppate

Relativamente all’area di suo interesse, quali risultati intende raggiungere nel breve termine?

Stiamo lavorando al consolidamento della struttura patrimoniale ad al monitoraggio costante degli indicatori economici e finanziari per tenero sotto controllo i parametri richiesti dagli accordi di Basilea 2 circa i rating bancari per il miglior accesso alcredito.

Ringraziamo Sabrina Canese della Canese Dante S.r.l. per aver partecipato al progetto Scoprimpresa 2008